R²S Magazine » Blog Archive » Maker of the Month #4 – Giugno 2009: Theoras
giu 21

Questo mese è il turno di Theoras, creatore del multi-premiato “Raldon” creato con RMXP. Il suo gioco ha avuto un discreto successo sia al di fuori delle comunità di making amatoriale, sia all’estero. I suoi punti forti sono stati sicuramente la vastità e la libertà d’azione sicuramente al di fuori degli standard. Ma bando alle ciance… buona lettura!

Profilo

Nome Reale: Valerio
Età:
21 anni ad Agosto
Location:
Pisano!!
Occupazione:
Studente
Hobby:
Siamo su un forum di making, non è che posso dire: “Squartare Capre” (che è l’altro mio hobby) perciò… Makerare XD
Sistema Operativo:
Vista
Significato del tuo nick:
Nessuno. L’ho trovato con un generatore casuale di nomi che Silver Element (mi sembra) ha linkato qui su rpg2s. Però assomigliava a Theoden di Rohan e l’ho tenuto.
Significato del tuo avatar:
Non lo so nemmeno io. Però, momento culturale, è Platone, Scuola di Atene, Raffaello.
Da quanto sei iscritto a Rpg2s?
Novembre 2007, mi sembra (o Dicembre…)
Come ti trovi?
Abbastanza bene, apparte per qualcosa (che non manco mai di sottolineare XD)
Sei felice di essere intervistato il mese di Giugno o preferivi un mese più fresco?
Preferivo un mese più fresco, anche perché oggi è un caldo boia e sono col portatile sulle gambe, il che fa ancora più caldo.


Schermata del titolo di Raldon

Making

Tool preferito: Rpg maker XP

Gioco in sviluppo: Al momento nessuno.

Hai dei collaboratori? Sylaer che mi fa gli script per Raldon (a volte ci provo anche io, ci perdo una settimana 10000 righe, poi non funzionano, li mando a lui e mi manda in risposta uno script di 3 righe perfettamente funzionante).

La trama del tuo gioco in 3 righe: Trama? Quale trama?? XD Mettiamola così: per un motivo o per un altro, ti ritrovi nel continente di Raldon, e da lì puoi fare grossomodo quello che vuoi, come in Oblivion XD
La Leggenda di Raldon invece ha una trama lunghissima ma vi invito a scoprirla, visto che le mie 3 righe sono finite ^^


Uno screen da Raldon.

Features principali del tuo gioco: In Raldon, principalmente la libertà di gioco,
l’ABS che ha visto la luce nella versione 3, il grande numero di missioni secondariecreate per dare profondità al gioco…
Nella Leggenda… non so, quelle classiche di Rpg Maker 2003. Apparte… ah, si! Le Limit! Programmate Gruppo di Mostri per Gruppo di Mostri XD

Quanti giochi stai sviluppando? Al momento nessuno, o meglio nessuno degno di nota, considerando che una volta a settimana circa mi viene in mente un progetto, cerco su internet il chara di un indiano che manda i segnali di fumo, non lo trovo e abbandono l’idea…

Qual è il messaggio che vorresti mandare? Francamente non lo so. Forse: Non bevete, non vi Drogate, non Fumate, ma state a casa e giocate a Raldon. Forse è per questo che l’ho fatto così lungo.

Qual’ è il gioco amatoriale che ti è piaciuto di più? Perchè? Purtroppo faccio distinzione tra Gioco Completo e Demo, anche perché spesso non vengono finite. Tra le Demo che ho giocato volentieri The After, Hero Walking, il simpaticissimo Wild Rage (quello fatto col VX), e anche la Bussola d’Oro.
I giochi completi purtroppo scarseggiano, comunque il mio preferito in assoluto è Castle, poi c’è un gioco che non so se sia mai apparso du community di making, si chiama Blue Dragon- Il Ritorno del Male, molto bello per la trama. E poi segnalo i vari Pacman, soprattutto quello di havana24 e spirit Upspring di Shuuchan, entrambi molto carini.

Qual’ è il progetto amatoriale che più aspetti con ansia? Perchè? Sicuramente Hero Walking-Toward Another Life di Timisci. Perché? Per un centinaio di motivi. Perché è bello graficamente, perché come genere assomiglia a Raldon, perché ho riprovato e riprovato la vacchia demo tantissime volte, perché in una mappa ci sono almeno 5 location segrete da scoprire… un gioco che tiene veramente incollati, specie ai fan degli rpg stile oblivion come me.

Cos è che non deve mai mancare in un gioco? Ad essere sincero non lo so di preciso. Senz’altro non deve annoiare, o almeno ci deve essere un modo per saltare le parti più noiose. Un esempio di gioco noioso è Raldon versione 2.


Un discreto mapping con una buona atmosfera
vi accompagneranno per tutto il gioco.

Preferisci giocare o makerare? Dipende dal periodo, credo. D’estate Giocare, d’Inverno Makerare. Da un paio d’anni ormai è così.

Che genere di gioco preferisci? Sicuramente RPG, anche se i platform come Tombi e Spyro non li disdegno. Che non sopporto proprio gli sportivi e gli sparatutto (Fallout a parte, ma quello è un rpg).

Cosa hai pensato la prima volta che hai aperto RpgMaker2000? Bello… con questo si che si possono fare i giochi. Mica come Game Maker che non ci si capisce nulla… (che poi non è vero); subito mi misi a fare un gioco ma siccome non sapevo usare le switch, davo un oggetto (Mela) ad un omino e mettevo: “SE mela è possaduta, allora scrivi…” XD

Da quanti anni usi RpgMaker? Dalla terza media… sono 8 anni. Xp da 4.

Esistevi ai tempi di Dream Maker? Esistevo nel senso che ero vivo, camminavo e mangiavo… XD Ma non avevo internet T.T
Avevo il 56k, quindi giravo (poco) su forum di making senza mai iscrivermi. Sinceramente però l’unica community che ricordo di aver visitato ai tempi era vgmaker.com.


Uno screen dal menù di gioco.

Raldon è uno dei pochissimi giochi completi creati con RMXP e abbiamo visto che ha ottenuto un discreto successo anche al di fuori delle community di making amatoriale. Come ti sei sentito nel momento in cui hai ottenuto tanto riconoscimento? Scusate il Poema Omerico. Personalmente classificarsi al terzo posto (XP) di rpg2s ai tempi mi dette molta più soddisfazione. Ripensandoci adesso, mi rendo conto di come in effetti sia un gran risultato esser stato segnalato da community e blog che non hanno a che fare con il making: in fondo le community come rpg2s che si ocupano di making andrebbero viste secondo me solo come un laboratorio, un “trampolino di lancio”, per i giochi: si pubblicano, se ne discute, si correggono, ma di solito finisce lì. Questo è sbagliato: dopo averne discusso e averli corretti devono esser fatti conoscere a quante più persone possibile. E’ come se un regista facesse un film e lo facesse vedere solo agli altri registi perché diano dei consigli, ma quel film poi non finisse mai al cinema, visto dal grande pubblico. Non è la giusta strada, secondo me.

Quanto è durata la programmazione di Raldon? Della versione 3, a partire dalla 2, 3 o 4 mesi. Da zero, 3 anni.


Nel gioco sono presenti anche diversi minigiochi. Questo ad esempio è
un simpatico gioco di logica che vi permetterà di scassinare case e negozi…

Guardando indietro, cosa pensi ora del tuo primo gioco, La Leggenda di Raldon creato con Rm2k3? Che è un po’ troppo noioso, un po’ lento come ritmo, forse per via dei BS interni. E mi chiedo come ho fatto a programmarlo, con una storia così lunga (le storie di Raldon sono molto più corte).

Realizzare Raldon è stato complicato o è stato un semplice esercizio? Esercizio non direi, mi ci sono messo abbastanza. Complicato insomma, mi sono tenuto abbastanza sul semplice, soprattutto per quanto riguarda la grafica. Potevo anche fare di più in quel senso.


Un video che mostra il gameplay in generale del gioco.

Mi è sembrato abbastanza chiaro che Raldon non sia il tipico jrpg, nonostante sia stato creato con un programma apposito. Ti sei ispirato a qualche film/libro/gioco in particolare per trama e gameplay? Si, ai Might & Magic 6, 7 ed 8. Li seguo molto sia come trama (tante trame piccole e poco approfondite e un sacco di missioni secondarie e luoghi facoltativi) che come Gameplay. L’unica cosa che si discosta sono le 4 trame: se io sono un vampiro assatanato che voglio uccidere tutti, che senso ha che ci sia una sola trama principale dove devi salvare il mondo??

Che tipo di collegamento c’è tra La leggenda di Raldon per Rm2k3 e Raldon per RMXP? Poco, solo il mondo dove sono ambientati. In realtà quando decisi di fare un gioco tipo Might & Magic non avevo voglia di creare il mondo da zero, e dissi: Perché non usare quello della Leggenda?

Cosa consiglieresti a un maker inesperto in fatto di Rpgmaking? Una vagonata di cose. Prima di tutto di non iscriversi a rpg2s per creare un topic con scritto: “Cerco kualkuno che mi aiuti a fre un gioko belliximo io fcc la trama voi dvte fare la grafika, le musike, gli script e gli eventi poi vi kredito dai ki mi aiuta?” I vostri giochi sono fatti per il 90% da voi. Poi alla fine, se proprio cercate qualcuno che vi faccia una mappetta che proprio non vi riesce magari lo trovate, ma proprio alla fine.


Parte ridicola dell’intervista… :P

Come sei vestito in questo momento?
Una maglietta a mezze maniche con una lampadina disegnata e un paio di pataloni corti. E’ caldooooo!!!

Le tre cose che compreresti subito sicuramente se avessi i soldi?
Un castello medievale in cima ad una montagna, un Ruminante qualsiasi (questa qualcuno la capisce), il Cuore, i Reni e il Fegato di Di Pietro. Il cervello no per ovvi motivi.

Quale di quelle 3 cose porteresti su un’isola deserta?
Una Canna da Pesca (almeno mangio), Pierluigi (il mio Computer Portatile da cui sto scrivendo adesso), un Generatore di Corrente alimentato a Sabbia per nutrire Pierluigi. Non potrei stare senza il computer XD

Un mago malvagio ti ha fatto una maledizione: se non dici il nome di un personaggio politico che vorresti uccidere, morirai nei prossimi 5 secondi. Che personaggio politico scegli?
Intanto cercherei un rimedio alla maledizione XD (1 sec.)
Comunque non vi aspettate che dica Berlusconi (2 sec.), perché non lo faccio. L’unico che forse (3 sec.) risurrei ad uno strato di poltiglia informe (citazione da Quest for Gigi) (4 sec.) è… DI Pie… (5 Sec, morto.)

Fa meno ridere Colorado Cafè o Chi l’ha visto?
Colorado Cafè, visto mezza volta e credo che non ripeterò l’errore.

Il tuo piatto preferito?
Qualcuno ha ipotizzato che io non abbia il senso del gusto. Tutto ciò che è commestibile, comunque, a patto che non sia un Cetriolo, un Melone, una Fava nel senso vegetale del termine.

Se ti chiedessi di darmi 1000 euro, mi daresti la stessa risposta che daresti a questa domanda?
AAAAAAH!!! E’ troppo difficile per me, che non riesco nemmeno a capire l’età di Diofanto in Raldon senza aprire il progetto (e l’indovinello l’ho inventato io!!)

Facebook o Myspace?
Li odio entrambi. Se qualcuno mi vuol contattare lo invito a iscriversi su rpg2s e mandarmi gli MP (è vero, non scherzo). A naso comunque meglio myspace, che poi se ho ben è come un sito normale, tipo il mio, solo che uno invece di parlare di un videogioco parla di se. Facebook mi sembra ancora più personale, ma non sono nemmeno iscritto. Trovo insensato raccontare a tutti la propria vita (la mia poi, che c’avrà di interessante…)

Culo o tette?
Sono Asceta.

Un vaffanculo a…
Chi non capisce nulla. E sono tanti.